Perché Greenwald ha lasciato il Guardian per Ebay?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteChrome supporterà Windows XP fino al 2015
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Nelle scorse ore si è diffusa sul Web la notizia che Glenn Greenwald, giornalista del Guardian a cui si deve la pubblicazione delle rivelazioni di Edward Snowden, la "talpa" dello scandalo Datagate, ha lasciato il quotidiano in favore di un progetto destinato a regalargli un importante avanzamento di carriera.

A fare scalpore sarebbe stato in particolare il fatto che Greewald sia stato "chiamato" da Pierre Omidyar (fondatore di Ebay), probabilmente intenzionato a diversificare i propri investimenti puntando anche sulla diffusione dell'informazione on line.

Pierre Omidyar

Il piano di Omidyar starebbe diventando via via sempre più definito anche in mancanza di indiscrezioni, egli infatti avrebbe già assoldato altri importanti colleghi di Greenwald tra cui anche la fotografa e regista Laura Poitras e il giornalista e scrittore Jeremy Scahill.

Omidyar può naturalmente permettersi una squadra di primo piano, egli è infatti uno degli uomini più ricchi del pianeta (con una fortuna personale stimata intorno agli 8 miliardi di dollari), inoltre, può contare sull'impero imprenditoriale di Ebay del quale fa parte anche PayPal.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.