Playstation Network: Sony risarcirà gli utenti colpiti dal cyber-attacco

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedentePlaystation Network: prime truffe sulle carte di credito rubate
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

Il vice presidente esecutivo di Sony - Kazuo Hirai - ha lasciato intendere che l'azienda starebbe valutando alcune soluzioni per assistere e rimborsare gli utenti del PSN direttamente coinvolti in truffe o altre offensive direttamente riconducibili al cyber-attacco che ha causato la chiusura del network dalla notte del 19 Aprile, nonché altre iniziative di più ampio respiro - come il pacchetto Welcome back - volte ad offrire contenuti in download gratuito ed abbonamenti free della durata di un mese ai servizi PS+ e Qriocity.

Attraverso il blog ufficiale di Playstation, Hirai ha inoltre dichiarato che alcuni servizi del network torneranno live a breve, nel giro di pochi giorni. I primi servizi a tornare attivi saranno le funzionalità legate ai gioco online, quelle per l'interazione con gli amici, la chat, il noleggio dei film, PlayStation Home e Music Unlimited di Qriocity.

Quando il network tornerà operativo tutti gli utenti saranno invitati, attraverso un'operazione obbligatoria che precederà l'accesso al servizio, a cambiare le proprie credenziali di accesso al fine di ridurre, almeno in parte, i rischi legati al grande furto di dati avvenuto nei giorni scorsi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.