Problemi di copyright per VeryBello.it

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email

VeryBello.it, sito finalizzato alla promozione turistica destinato a sostituire il fallimentare Italia.it e a sostenere il turismo veicolato dall'Expo 2015, non è di certo un'opera ben fatta, né dal punto di vista della user experience né da quello dell'organizzazione dei contenuti; ma l'ultima diatriba che lo riguarda farebbe riferimento all'uso delle immagini.

Secondo quanto fatto notare dai componenti dell'Associazione nazionale fotografi professionisti, i gestori del portale utilizzerebbero fotografie prelevate dalla Rete senza curarsi degli eventuali diritti d'autore correlati ad esse; in questo caso non saremmo di fronte ad una richiesta di risarcimento, ma ad un richiamo per il rispetto del lavoro altrui.

Secondo quanto indicato dalle policy di VeryBello.it, le immagini utilizzate verrebbero pubblicate sulle sue pagine nel rispetto dei diritti degli autori dei contenuti e dovrebbero essere considerate di pubblico dominio fino a diversa indicazione in quanto prelevate per la maggior parte dal Web o da fonti accessibili liberamente.

Ai detentori dei copyright viene comunque data la possibilità di inviare un messaggio di posta elettronico attraverso il quale segnalare la presenza in VeryBello.it di un'immagine utilizzata indebitamente; tale istanza verrà poi valutata a norma di legge dai responsabili del servizio che verificheranno l'esistema degli estremi per una rimozione.

I fotografi italiani coinvolti contesterebbero proprio il principio secondo il quale una risorsa, soltanto perché presente in Rete e liberamente accessibile possa essere considerata automaticamente di "pubblico dominio" e quindi utilizzabile senza vincoli; ad essere chiamato in causa è in questo caso lo stesso promotore del progetto, cioè il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti