Il pulsante "Edit" arriva su Twitter (Blue)

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
Il pulsante "Edit" arriva su Twitter (Blue)

"Edit" (o "Modifica") il pulsante che consentirà di cambiare il contenuto dei tweet dopo la loro pubblicazione è finalmente comparso su Twitter. Il social network creato da Jack Dorsey ha atteso oltre 15 anni prima di introdurre questa nuova funzionalità anche se, almeno inizialmente, essa sarà disponibile soltanto per una parte degli utenti.

Parliamo nello specifico di coloro che risiedono in Australia, Nuova Zelanda e Canada e hanno attivato la formula Twitter Blue, sottoscrizione a pagamento che in cambio di un canone mensile permette di accedere ad alcune feature esclusive della piattaforma. Curiosamente gli Stati Uniti sarebbero stati esclusi durante la fase di lancio.

Il pulsante "Modifica" non permette comunque di editare un tweet in qualsiasi momento, eventuali correzioni o aggiornamenti dovranno essere apportati infatti entro 30 minuti dalla condivisione. Fatto questo il tweet coinvolto presenterà la dicitura "Ultima modifica" con tanto di data e ora relative al momento in cui è stata effettuata la modifica.

Cliccando su questa voce si potranno poi visualizzare tutte le correzioni eseguite dall'autore nel periodo concesso dal servizio per le modifiche. Queste ultime non potranno essere più di 5 in totale, questo perché i responsabili del social media non vogliono che il pulsante possa essere utilizzato per stravolgere completamente i contenuti originali.

Tale feature infatti nasce per consentire la correzione di eventuali errori di ortografia o l'espressione dei concetti in modo più chiaro, se utilizzabile senza alcun limite temporale o numero massimo di correzioni potrebbe portare a risultati imprevisti diventando, ad esempio, uno strumento utile per la diffusione di fake news e altri contenuti non consentiti.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti