Samsung non ha copiato, Apple lo deve ammettere

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteSurface è così resistente da poter essere utilizzato come skateboard
  • SuccessivoNewsweek rinuncia al formato cartaceo
Samsung non ha copiato, Apple lo deve ammettere

L'Alta Corte del Regno Unito avrebbe recentemente respinto un ricorso della Casa di Cupertino contro una sentenza d'appello nella quale veniva stabilito che la Samsung non avrebbe copiato il design del tablet iPad per realizzare i propri Galaxy Tab. La sconfitta dovrebbe costare un'ammissione di colpa a Tim Cook e soci.

Infatti, il tribunale avrebbe stabilito che la Mela Morsicata avrà l'obbligo di ammettere pubblicamente l'innocenza del concorrente asiatico, ciò dovrà essere effettuato non soltanto tramite il sito Internet del gruppo, ma anche attraverso le pagine di alcune testate prestigiose.

Continua dopo la pubblicità...

L'inziativa dei giudici sarebbe dovuta all'esigenza di rimuovere gli effetti negativi delle accuse rivolte a Samsung presso la pubblica opinione, per cui quotidiani come il Daily Mail e il Financial Times dovrebbero ospitare delle pubblicazioni in cui Apple sarà costretta ad ammettere il suo errore.

Da parte sua, i portavoce del colosso sud coreano avrebbero commentato la sentenza con una punta di ironia, sottolineando come da essa emerga che Cupertino non sia stata la prima azienda della storia a creare un tablet di forma rettangolare e dagli angoli arrotondati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.