Skype rischia la chiusura. Ebay in giudizio coi creatori del software.

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteAggiornamento di sicurezza per l'iPhone
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Skype rischia la chiusura. Ebay in giudizio coi creatori del software.

Skype, il popolare servizio per le comunicazioni via protocollo VoIP di proprietà della Ebay, può contare su una platea di utilizzatori composta da 480 milioni di persone e su un andamento commerciale piuttosto positivo, eppure rischia di chiudere i battenti.

Questa volta la causa della chiusura non sarebbe la solita crisi finanziaria sempre invocata in questi ultimi tempi, ma una'azione legale che vede contrapposte la stessa Ebay e la Joltid, ex proprietaria del servizio che ha trascinato la prima in tribunale.

Ebay aveva acquistato Skype da Joltid per 2,6 miliardi di dollari; l'acordo non prevedeva la cessione ma solo l'utilizzo del Global Index P2P, core di Skype, ma Ebay secondo Joltid avrebbe violato questa clausola e la parola è passata così ai legali dei due gruppi.

Se la violazione della licenza fosse riconosciuta dal giudice, Ebay sarebbe costretta a riscrivere il core dell'applicazione non potendo più utilizzare il Global Index P2P, ciò potrebbe portare alla decisione di chiudere il servizio anche per tempi molto lunghi.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.