Le stampanti 3D che costano quanto un Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteHeml.is: l'app che garantisce comunicazioni segrete
  • SuccessivoLa disoccupazione incrementa le iscrizioni su LinkedIn

Le stampanti 3D potrebbero rappresentare il futuro della produzione di oggettistica non soltanto in ambito industriale ma anche domestico, in questo secondo caso però i prezzi spesso esorbitanti dei dispositivi ne hanno scoraggiato fino ad ora la diffusione.

Ma il panorama potrebbe presto cambiare considerevolmente per via del fatto che un'azienda inglese, la catena di negozi Maplin, ha cominciato a commercializzare da poco tempo un modello di stampante tridimensionale venduta al prezzo di un comune Pc.

Continua dopo la pubblicità...

700 sterline, cioè circa 800 euro, questa la spesa necessaria per assicurarsi una K8200 Printer; essa in pratica genera delle sottili strisce in materiale plastico che, sovrapponendosi, finiscono per realizzare l'oggetto desiderato; l'output non dovrebbe poter avere dimensioni superiori a quelle di un telefono cellulare.

Le cartucce di questa particolare stampante vengono vendute a circa 30 sterline l'una (più o meno 35 euro), mentre per portare a conclusione un processo di stampa completo dovrebbe essere necessaria una mezz'ora; per distribuire il prodotto la Maplin sarebbe già impegnata a gestire una lista d'attesa di un mese.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.