Steve Ballmer è ottimista su WP7

Il vulcanico CEO di Redmond Steve Ballmer avrebbe recentemente espresso la propria opinione riguardo al finora tiepido successo riscosso dalla piattaforma mobile di Microsoft: Windows Phone 7; nonostante le premesse non esaltanti le sue aspettative sarebbero comunque ottimistiche.

Ballmer non è certo uomo da giri di parole, motivo per il quale è molto apprezzato anche al di fuori della sua azienda, e anche in questo caso avrebbe confermato la suo schiettezza ammettendo che Windows Phone 7 avrebbe venduto molto meno di quanto previsto.

Continua dopo la pubblicità...

Ballmer però non è neanche personaggio da lasciarsi prendere dal pessimismo, tanto che avrebbe sottolineato che l'unico ostacolo tra il suo sistema operativo e il successo sarebbe al momento un'ulteriore sforzo per passare ad un livello successivo. Avrà voluto dire "al livello di Android e iOS"?

A questo proposito il CEO di Redmond punterebbe in particolare su Mango e sulla partnership con la Nokia: solo quando i primi modelli di smartphone basati su questo binomio vedranno finalmente la luce sarà possibile valutare la forza commerciale di WP7.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.