Steve Jobs non voleva la Apple Tv

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIl Governo USA cede il controllo sui domini
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Steve Jobs non voleva la Apple Tv

La Casa di Cupertino, oggi capitanata da Tim Cook, sarebbe fortemente intenzionata ad investire nel settore delle Smart Tv, sia per quanto riguarda l'hardware che dal punto di vista dei contenuti; ma un tempo le posizioni ai vertici di Apple sarebbero state differenti.

In pratica, secondo i rumors oggi disponibili, nel 2010 il fondatore Steve Jobs, allora CEO della Mela Morsicata, avrebbe riunito i massimi dirigenti dell'azienda in un summit durante il quale si sarebbe definito restio a dedicare risorse per un settore dai "margini ristretti".

Questa era veramente l'opione di Jobs a riguardo? Può darsi, ma nella sua biografia ufficiale scritta da Walter Isaacson egli sarebbe invece apparso favorevole all'implementazione di una nuova Tv in grado di interagire con gli altri device degli utilizzatori.

E' da ricordare che Jobs fù a suo tempo contrario anche alla produzione di un altro dispositivo, il tablet da 7 pollici, questo forse per criticare la diffusione di device da 7 pollici basati su Android, ciò però non ha impedito al suo successore di dar vita all'iPad mini.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.