Telecom investe sulla fibra ottica da 30 Mega

Seguendo l'esempio di un altro importante provider come Fastweb, anche l'operatore telefonico Telecom, che è di fatto ancora oggi il gestore di gran parte della rete nazionale, avrebbe deciso di effettuare importanti investimenti per la diffusione della fibra ottica da 30 Mega.

Nel complesso, il progetto dell'azienda guidata da Marco Patuano sarebbe destinato a garantire una copertura totale per circa 600 centri urbani nell'arco del prossimo triennio; a conclusione dei lavori circa la metà della popolazione italiana dovrebbe essere raggiunta dal servizio.

Continua dopo la pubblicità...

Tra le prime località coinvolte nella posa delle opere di cablaggio vi sarebbero anche Rimini, Latina, Siena, Salerno, Arezzo, Torre del Greco e Cagliari, per un totale di 22 centri che dovrebbero poter accedere alla connessione in ultraband già entro i prossimi mesi.

I collegamenti a 30 Mega al secondo dovrebbero permettere di fruire in modo più agevole dei servizi messi a disposizione da piattaforme per la diffusione di contenuti multimediali interattivi in alta definizione, un settore in cui la stessa Telecom sta investendo tramite il progetto Cubovision.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.