Usenet: la fine è vicina?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteApre a Londra il primo Google Store
  • Successivo"Apparizione" in Rete per il primo Nokia con Windows Phone
Usenet: la fine è vicina?

Una recente sentenza espressa da un giudice olandese ha disposto che i gestori della piattaforma Usenet NSE (NewsService) debbano provvedere ad eliminare, entro e non oltre trenta giorni, tutti i contenuti circolanti in violazione delle leggi per la tutela del diritto d'autore.

Se il termine previsto non dovesse essere rispettato, per i condannati è prevista una sanzione pari a 50 mila Euro per ogni giorno di ritardo, ma dato che il compito appare plausibilmente troppo arduo, è molto probabile che alla fine la scelta dei gestori possa essere quella della chiusura.

Continua dopo la pubblicità...

Patrick Schreurs, amministratore delegato della NSE, ha riassunto la situazione attuale con un dato: su Usenet vengono scambiati ogni giorno dai 15 ai 20 milioni di messaggi, non vi sarebbe quindi al Mondo un'organizzazione abbastanza grande in grado di tenerli tutti sotto controllo.

Dalla NSE non sarebbe giunta alcuna notizia relativamente all'intenzione o meno del gruppo di ricorrere in appello, appare chiaro però che, in mancanza di una sentenza che stravolga quella recentemente espressa, Usenet sarebbe sicuramente destinato alla fine.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.