Volano gli utili di Facebook

Volano gli utili di Facebook

L'ultima trimestrale di cassa presentata agli investitori da Menlo Park conferma la tendenza alla crescita del gruppo capitanato da Mark Zuckergerg; in appena un anno il Sito in Blue sarabbe riuscito tra l'altro ad incrementare il proprio fatturato del 50%, a 7.1 miliardi di dollari, in particolare grazie all'advertising e all'ecosistema mobile.

Nel complesso ad oggi il social network potrebber contare su ben 1.79 miliardi di utenti attivi, avvicinandosi sempre di più a quota 2 miliardi di iscritti. Per quanto riguarda coloro che accedono a Facebook da dispositivi mobili come smartphone e tablet, questi sarebbero la maggioranza, ben 1.09 miliardi di unità su base mensile.

Continua dopo la pubblicità...

Ottime notizie anche per quanto riguarda gli utili netti che nell'arco di 12 mesi avrebbero registrato un incremento pari a 165 punti percentuali con guadagni per 2.37 miliardi di dollari. Anche in questo caso l'ecosistema mobile risulterebbe prioritario partecipando per l'84% alle entrare derivanti dalla pubblicità.

I numeri generati permettono alla compagnia di investire grandi quantità di denaro nel fondamentale settore della ricerca e dello sviluppo, a dimostrarlo vi sarebbero i 4.35 miliardi di dollari stanziati per lo studio di nuove soluzioni tecnologiche nei primi mesi dell'anno corrente, con una crescita pari a circa il 24% rispetto allo stesso periodo del 2015.

Uno dei punti di forza dell'azienda starebbe nella sua capacità di produrre marginalità, una caratteristica interessante per un gruppo che comunque ha il coraggio di investire capitali ingenti in comparti per molti versi ancora immaturi, e quindi meno remunerativi nell'immediato, come per esempio la realtà virtuale (Oculus Rift) e i droni.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.