WebRating: la pagella di AGCM per le aziende

WebRating: la pagella di AGCM per le aziende

AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ha sviluppato una piattaforma online dedicata alle imprese per la compilazione e l'invio delle domande e delle comunicazioni in tema di Rating di legalità. Il nuovo sistema, che si basa sulla compilazione di form online, è accessibile direttamente dal sito Web istituzionale "Agcm.it".

La piattaforma è incentrata sul concetto di WebRating, uno strumento che permette alle imprese di comunicare in modo più semplice e veloce ad AGCM tutti i dati essenziali per ottenere una valutazione (il "Rating") e le eventuali variazioni societarie. Il primo vantaggio è sicuramente quello di poter inviare la modulistica via Internet.

Il WebRating attribuito alle aziende avrà una durata di 2 anni e le imprese potranno presentare istanza di rinnovo, l'Autorità si occuperà di stilare un elenco costantemente aggiornato delle attività economiche il cui il Rating di legalità sia stato assegnato, sospeso, revocato o annullato indicando anche la decorrenza di ciascun provvedimento.

Per quanto riguarda il calcolo del WebRating, tale valutazione verrà espressa in "stelline" e ogni "+" ottenuto in seguito al conseguimento di certificazioni consentirà di guadagnare una stellina aggiuntiva fino al punteggio massimo pari a 3 stelle. E' possibile conseguire un segno "+" anche dopo aver denunciato alle autorità competenti un reato a danno dell'imprenditore, dei propri familiari e dei collaboratori.

Continua dopo la pubblicità...

Stando alle dichiarazioni di AGCM, poter vantare un WebRating elevato non si tradurrà soltanto in un beneficio in termini di reputazione, sono previsti infatti dei vantaggi nell'accesso a finanziamenti sia da parte di enti pubblici che di istituti bancari. Maggiori informazioni riguardo all'iniziativa possono essere reperite nella sezione FAQ dedicata alla domanda di attribuzione del rating di legalità.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.