WhatsApp: sondaggi anche su Desktop

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
WhatsApp: sondaggi anche su Desktop

Gli sviluppatori di WhatsApp hanno introdotto di recente la possibilità di pubblicare sondaggi per i gruppi nella versione dell'applicazione per Android e iOS, poche ore fa tale funzionalità è stata estesa anche alla release della piattaforma per i computer Desktop ampliando il numero di occasioni in cui si avrà l'opportunità di utilizzarla.

Questa novità arriva a pochi giorni di distanza dalla fase di betatest in cui erano stati coinvolti gli utenti che impiegano l'applicazione per la messaggistica istantanea sui sistemi Windows, ciò è stato possibile grazie all'aggiornamento 2.2246.2.0 che in pratica ha fatto seguito a quello che aveva già riguardato le release per gli ecosistemi mobile.

La procedura con cui creare un sondaggio da Desktop riprende in quasi tutte le sue parti quella già prevista per le piattaforme di Google e Apple, per iniziare basterà cliccare sull'icona degli allegati che è posizionata di fianco alla barra delle chat. Fatto questo sarà disponibile tra le altre anche la voce "Crea un sondaggio" con cui indicare il quesito da proporre.

Come è facile prevedere, le risposte possibili devono essere come minimo due, mentre per quanto riguarda il limite massimo si possono definire fino a 12 opzioni differenti. Il sistema sarà in grado di indicare le risposte che hanno registrato la percentuale più elevata e di ordinare i risultati per numero di scelte ricevute da ciascuna opzione.

I sondaggi saranno visibili soltanto alle persone che sono state invitate a partecipare, per garantire un elevato livello di sicurezza anche questo particolare tipo di contenuti sarà protetto da crittografia end-to-end. Gli amministratori che hanno proposto i sondaggi sapranno quanti voti sono stati espressi e chi ha selezionato una determinata opzione.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti