WhatsApp: sondaggi per i gruppi

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
WhatsApp: sondaggi per i gruppi

Per WhatsApp è tempo di novità continue, dopo l'introduzione di una nuova funzionalità che permette di comunicare con sé stessi per inviarsi note e altri contenuti, l'applicazione per la messaggistica istantanea di Meta permette ora di realizzare dei sondaggi da proporre all'interno di gruppi. La procedura prevista è estremamente semplice.

Quando si desidera creare un nuovo sondaggio è sufficiente toccare il pulsante contrassegnato dall'icona con il simbolo "+", la stessa che consente di inviare la propria posizione o un contatto, fatto questo non si deve fare altro che selezionare la voce "Sondaggio". A ciascun sondaggio si dovrà associare una domanda e almeno due possibili risposte.

Attualmente gli sviluppatori della piattaforma avrebbero imposto un limite preciso al numero delle possibili risposte ad un sondaggio che dovrebbe essere pari a 12, una volta somministrato quest'ultimo il sistema mostrerà quante volte è stata selezionata ciascuna risposta e si potranno visualizzare le immagini di profilo di tutti gli utenti che hanno partecipato.

L'andamento dei sondaggi e i loro risultati risulteranno visibili a tutti i partecipanti tramite l'opzione chiamata "Mostra voti" collocata in basso rispetto alla lista delle risposte. Quest'ultima verrà restituita mostrando per prima la risposta che è stata selezionata più volte, in ogni caso un sondaggio non potrà essere modificato dopo la pubblicazione.

La possibilità di creare dei sondaggi per i gruppi sarà sicuramente gradita a chi fa parte di community particolarmente numerose, ancora una volta però bisogna sottolineare che WhatsApp arriva seconda dopo la sua più grande concorrente nel mercato occidentale, Telegram, che dispone già di questa feature da diverso tempo.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti