Windows 10 Creators Update pensa alle aziende

Windows 10 Creators Update pensa alle aziende

Se non avete già provveduto ad effettuare l'upgrade tramite l'utility "Assistente aggiornamento Windows 10", l'aggiornamento denominato "Windows 10 Creators Update" dovrebbe essere comunque disponibile a partire dall'11 aprile 2017 attraverso Windows Update. Ma queli saranno le novità di questo rilascio per le aziende?

Microsoft ha sottolineato sin da subito che l'upgrade è stato concepito in particolare per coloro che operano in ambito creativo (particolare suggerito anche dal nome dell'aggiornamento), ciò grazie all'introduzione di un maggior supporto per tecnologie come per esempio la Realtà Virtuale e gli strumenti per la grafica 3D.

Ma Creators Update dovrebbe segnalarsi anche per un sistema di gestione degli aggiornamenti più flessibile rispetto al passato, Windows 10 infatti era stato fortemente criticato per imporre upgrade automatici non richiesti. Questa volta gli IT Manager e i sistemisti dovrebbero avere un maggior controllo, rimandando l'installazione degli aggiornamenti per periodi definiti manualmente nel caso in cui sia necessario adeguare la propria infrastruttura.

A questo proposito è utile segnalare la disponibilità di UUP (Unified Update Platform), una piattaforma grazie alla quale scaricare unicamente gli aggiornamenti necessari, escludendo selettivamente quelli di cui non si ha bisogno al momento corrente o che potrebbero creare incompatibilità con le applicazioni utilizzate.

Continua dopo la pubblicità...

Novità anche per la sicurezza, con il Dynamic Lock che blocca un computer quando ci si allontana "misurando" la distanza da uno smartphone tramite Bluetooth, l'interazione via shell, con PowerShell che sostituisce il prompt dei comandi, e la gestione delle macchine virtuali Hyper-V che consentirà di bloccare le applicazioni che non si desidera installare.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.