Windows 11 22H2 non espelle i device USB

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWhatsApp non funziona più: blocco (quasi) totale dei servizi in tutto il mondo
  • SuccessivoApple voleva un iPad in plastica?
Windows 11 22H2 non espelle i device USB

Da qualche settimana gli sviluppatori della Casa di Redmond hanno reso disponibile Windows 11 2022 Update (22H2), un aggiornamento particolarmente corposo del sistema operativo che include diverse novità tra cui l'introduzione dei Focus per massimizzare la produttività, l'editor video Clipchamp e il supporto all'Auto HDR e al Variable Refresh Rate per il gaming.

Nonostante si tratti di un package che ha superato diverse fasi di test, questo upgrade non sarebbe esente da bug, come per esempio un fastidioso problema a carico della procedura di espulsione sicura delle periferiche USB dal PC che sarebbe stato segnalato da diversi utenti. Tale malfunzionamento si verifericherebbe quando il Task Manager è in fase di esecuzione.

Stando alle segnalazioni, dopo aver inviato il comando di espulsione il sistema rimarrebbe in stallo per alcuni secondi, passati i quali renderebbe visibile una notifica in cui l'utente viene informato che il dispositivo non può essere arrestato in quanto ancora in uso, con il consiglio di arrestare tutti i programmi che potrebbero utilizzarlo e quindi riprovare l'espulsione.

Il problema citato si manifesterebbe nello specifico quando il Task Manager compare nella tab dedicata ai processi in corso o quando è stato ridotto ad icona, motivo per il quale risulterebbe sufficiente uscire dall'esecuzione del Task Manager, o in alternativa, aprire un'altra scheda per riuscire ad espellere regolarmente il device coinvolto.

Come è facile intuire, non si tratta di un malfunzionamento particolarmente grave, inoltre sembrerebbe che Windows sia comunque in grado di espellere il dispositivo se si effettuano un certo numero di tentativi. Windows 11 2022 Update è stato però rilasciato per migliorare la user experience, non per renderla più ostica, quindi il problema andrà in ogni caso risolto.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti