Yahoo! fa pulizia e tagli i rami secchi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteGoogle ricorre al TAR contro l'AgCom
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Yahoo! fa pulizia e tagli i rami secchi

I vertici dell'azienda capitanata da Marissa Mayer avrebbero deciso di dismettere alcuni servizi nonché applicazioni e piattaforme che il gruppo di Sunnyvale non considererebbe più fondamentali per il proseguimento del proprio business.

Tra i progetti prossimi al pensionamento vi dovrebbe essere "People Search", le cui funzionalità sono ormai interamente previste anche nel motore di ricerca di Yahoo!, così come "Xobni", reso praticamente inutile dalla rubrica di Yahoo! Mail.

La Yahoo! Toolbar per Google Chrome potrebbe essere resa inaccessibile definitivamente entro l'appena iniziato luglio 2014, al suo posto sarebe stata rilasciata un'estensione altrettanto completa installabile come qualsiai altro plugin per il browser di Big G.

Tra gli altri "rami secchi" già tagliati dalla compagnia californiana nel corso dell'anno corrente vi sarebbero anche "Newlook Service" e "Bookmarks.yahoo.com", mentre entro il 31 luglio gli utenti dovrebbero dire addio a "Yahoo Shine!" ma non alle riviste digitali create attraverso di esso.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.