Acer perde il suo CEO a causa della crisi

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMafiaLeaks: nasce il sito antimafia
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup

L'ultima trimestrale di cassa del colosso Acer avrebbe registrato risultati talmente negativi da costringere il CEO J.T. Wang ad abbandonare il suo incarico; con lui dovrebbero lasciare il proprio posto di lavoro numerosi dipendenti assunti nel corso del mandato.

Per quanto riguarda il fatturato, l'azienda avrebbe generato un giro d'affari inferiore dell'11,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno passato, un rosso troppo marcato anche in considerazione del leggero recupero (+3.1%) stabilito rispetto al trimestre precedente.

La responsabilità delle perdite (circa 68 milioni di euro in meno per quanto riguarda i profitti netti) sarebbe addebitabile in particolare all'invenduto giacente in magazzino, la Acer starebbe pagando la transizione tra le vecchie versioni di Windows e quelle più recenti.

J.T. Wang, amministratore delegato del gruppo dal 2005 e dipendente dello stesso da oltre un quarto di secolo, lascerà il suo incarico a partire dal primo gennaio del prossimo anno, a sostituirlo dovrebbe essere l'attuale presidente Corporate Jim Wong.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.