Allarme per IE su Windows Xp

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNews on-line e l'obsolescenza della carta stampata
  • SuccessivoL'iPad e le incertezze del mercato

Gli utilizzatori di Internet Explorer nelle versioni 6,7 e 8, che hanno come sistema operativo di riferimento Windows Xp, vedono in questi giorni i loro Pc minacciati da una grave vulnerabilità che non dovrebbe invece coinvolgere Windows Vista e Seven.

A confermare l'esistenza del grave pericolo è lo stesso MSRC (Microsoft Security Response Center), il 26 Febbraio scorso sarebbe stata infatti rilevata la presenza di un exploit pubblico in grado di sfruttare VBScript e i Windows Help file in Internet Explorer.

Continua dopo la pubblicità...

Per poter creare danni, un attacco sferrato sulla base dell'exploit recentemente scoperto richiederebbe un intervento da parte degli utilizzatori, ad essi infatti verrebbe richiesto tramite pop-up di forzare l'apertura di una pagina Web premendo sul tasto [F1].

Un eventuale attacco potrebbe portare all'esecuzione di codice arbitrario su un Pc colpito, quindi, in attesa del prossimo Patch Day previsto per il secondo martedì di Marzo, si consiglia di prestare particolare attenzione ai siti visitati utilizzando il browser di Redmond.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.