Anche Facebook ha le sue Stories, come Snapchat

Anche Facebook ha le sue Stories, come Snapchat

Facebook Stories è il nome di una nuova funzionalità attualmente in fase di test sul social network più grande della Rete, si tratta di una feature per il momento a disposizione di pochi utenti selezionati che ricorda molto da vicino le "Stories" già presenti da tempo sull'applicazione per la messaggistica istantanea Snapchat.

Implementata sia per iOS che per Android, Facebook Stories funziona in modo simile a Instagram Stories (Instagram e tra l'altro una proprietà di Facebook), motivo per il quale un utilizzatore potrà usare la fotocamera del proprio dispositivo mobile per inserire velocemente immagini e filmati all'interno delle condivisioni effettuate.

Continua dopo la pubblicità...

Per garantire un maggior livello di personalizzazione, gli sviluppatori del Sito in Blue hanno fatto in modo che le foto possano essere modificate tramite filtri prima dell'inserimento nelle Stories. Queste ultime, come accade su Instagram, saranno visualizzabili per un massimo di 24 ore, poi verranno rimosse automaticamente e in modo definitivo.

Quando un contatto condivide una "Story" essa verrà notificata nella parte alta dell'interfaccia utente di Facebook. Sarebbe stato poi scelto di non includere le Stories in timeline, cioè all'interno del News Feed, come impostazione predefinita; la decisione di modificare questa opzione sarebbe stata quindi lasciata all'utente.

In attesa di scoprire quando le Facebook Stories verranno rese disponibili per tutti gli utenti, appare chiaro quanto il successo delle Instagram Stories sia stato fondamentale per l'introduzione di tale novità. Ad oggi queste ultime verrebbero utilizzate frequentemente da circa 150 milioni di utilizzatori del noto social network fotografico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.