Android supera il miliardo di spedizioni

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook verso 1.5 miliardi di utenti
  • SuccessivoCresce il mercato italiano del Big Data Analytics
Android supera il miliardo di spedizioni

Secondo i risultati ottenuti tramite le rilevazioni effettuate dagli analisti di Strategy Analytics, per la prima volta in assoluto nel corso dell'anno passato le spedizioni a livello mondiale di smartphone basati sul sistema operativo mobile Android avrebbero superato quota 1 miliardo di esemplari; un record a favore di Google e dei suoi partner commerciali.

Tale dato diventerebbe poi ancora più interessante se confrontato con quello dell'anno precedente, nel 2013 infatti le spedizioni di device equipaggiati con il Robottino Verde avrebbero superato soltanto di poco le 780 milioni di unità; lontanissimo, commercialmente parlando, l'iOS della Casa di Cupertino, con 192 milioni di esemplari spediti.

Continua dopo la pubblicità...

Riportando quanto appena detto in termini percentuali, la quota di mercato della piattaforma di Apple, dovuta unicamente alle vendite di iPhone per quanto riguarda gli smartphone, sarebbe pari al 15%, mentre quella del sistema di Mountain View raggiungerebbe l'81% lasciando veramente poco spazio al resto della concorrenza.

Andrebbe comunque sottolineato il fatto che mentre la Mela Morsicata opera in pratica unicamente sul mercato dei top level, Android sarebbe stato scelto come dotazione per un gran numero di entry level, molti dei quali venduti nei mercati emergenti dove sono ancora pochissime le persone che potrebbero permettersi di acquistare un Melafonino.

A conferma di questa tendenza vi sarebbe il fatto che tra i paesi che maggiormente avrebbero contribuito alla grande diffusione di Android nel periodo più recente vi sarebbero in primo luogo Cina e Indonesia; l'iPhone continuerebbe invece a vendere senza ostacoli nei paesi dell'Occidente e nelle zone più ricche del continente asiatico.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.