Apple compra Beats per l'iTv

Apple compra Beats per l'iTv

Come è noto, la Casa di Cupertino avrebbe offerto ben 3.2 miliardi di dollari ai fondatori Dr. Dre e da Jimmy Iovine per l'acquisizione di Beats, società nota in particolare per la creazione di dispositivi per gli audiofili come per esempio le cuffie Pro Over-Ear.

Ma perché Tim Cook e soci dovrebbero essere interessati a spendere così tanti soldi per un'azienda che, tutto sommato, offe soltanto prodotti di nicchia ritenuti da molti analisti troppo costosi rispetto al loro valore reale? La risposta si troverebbe in una singola parola: iTv.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo il parere di Walter Isaacson, biografo di Steve Jobs, ancora oggi Apple sarebbe intenzionata a realizzare un device fortemente voluto a suo tempo dal compianto papà della Mela Morsicata: un televisore che rappresenti nel suo settore quello che il Mac rappresenta per i computer o l'iPhone per gli smartphone.

Da questo punto di vista Cupertino sarebbe quindi molto più interessata ad assicurarsi la preziosa consulenza di Jimmy Jovine sul multimedia (che entrerà a far parte dell'organigramma di Apple insieme a Dr. Dre) che ad acquisire la Beats nel suo complesso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.