Apple conferma l'acquisizione di Beats

  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Email
  • CommentaScrivi un commento
  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteWhatApp: Facebook chiede il benestare dell'Europa
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Apple conferma l'acquisizione di Beats

La Casa di Cupertino ha confermato in via ufficiale l'acquisizione di Beats, società produttrice di cuffie professionali nonché proprietaria dell'omonima piattaforma per lo streaming musicale; l'affare dovrebbe costare circa 3 miliardi di dollari per le casse di Tim Cook e soci.

Dall'acquisizione sarebbe stata invece esclusa la meno nota azienda chiamata Ammunition, una società specializzata in soluzioni per il design che fino a poco tempo fa si occupava della progettazione delle cuffie e degli speaker prodotti dalla stessa Beats.

Come spiegato dall'amministratore delegato di Apple al momento dell'ufficializzazione, la Mela Morsicata sarebbe fiera di inglobare una società fondata da dei veri e propri pionieri dell'industria musciale in Rete come Jimmy Iovine e Dr. Dre.

L'entità della cifra pagata per il passaggio di proprietà (Iovine e Dr. Dre dovrebbero continuare ad operare in seno all'organigramma di Cupertino), renderebbe quella di Beats la più grande acquisizione di una società esterna mai operata da Apple.

Claudio Garau

Web developer, programmatore, Database Administrator, Linux Admin, docente e copywriter specializzato in contenuti sulle tecnologie orientate a Web, mobile, Cybersecurity e Digital Marketing per sviluppatori, PA e imprese.

Non perderti nessuna news!

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.

Oppure leggi i commenti degli altri utenti