Apple e HTC si accordano sui brevetti

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente6 anni lontano da Internet per non finire in carcere
  • SuccessivoJohn McAfee ricercato per omicidio
Apple e HTC si accordano sui brevetti

La Patent War globale per la casa di Cupertino si svolge su più fronti, oltre a quello già noto che la vede contrapposta alla Samsung ve n'è anche un'altro con HTC che però potrebbe avviarsi velocemente alla chiusura; i due gruppi avrebbero infatti raggiunto un accordo sui brevetti.

Dopo circa due anni di combattimenti a base di carte bollate, Apple e HTC avrebbero deciso di approvare una mozione comune per la quale i brevetti attualmente in possesso di entrambe le parti dovrebbero essere condizionati ad una licenza d'uso concessa per i prossimi 10 anni.

Continua dopo la pubblicità...

Dato che la causa avrebbe avuto inizio da una denuncia della Mela Morsicata contro il colosso di Taiwan accusato di aver copiato l'iPhone in più parti, è ipotizzabile che l'accordo sia stato raggiunto sulla base di un contratto di remunerazione per il gruppo di Tim Cook in cambio del ritiro degli avvocati. Nel caso specifico, si parla di una cifra compresa tra i 6 e i 7 dollari per smarphone venduto.

Attualmente HTC dovrebbe vantare un market share pari al 4% nel comparto mobile, miliardi di dollari di fatturato che però non possono essere confrontati con quelli prodotti dalla Samsung che possiederebbe una quota di mercato di oltre il 30%; per cui il gigante di Seul rimane il "vero" avversario della Apple nella Patent War in corso.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.