Apple registra il brevetto per il lettore di impronte digitali

  • ForumDiscuti sul forum
  • Precedente5 milioni di video caricati tramite Instagram in 24 ore
  • SuccessivoIn 100 mila chiedono la grazia per Edward Snowden

La Casa di Redmond avrebbe registrato presso l'apposito Patent Office statunitense il brevetto per una tecnologia attraverso la quale produrre un lettore di impronte digitali da integrare in dispositivi elettronici; l'azienda avrebbe progettato la sua inclusione nel prossimo modello di iPhone.

La disponibilità di un sistema per l'autenticazione tramite il riconoscimento delle impronte digitali nell'iPhone 5S (ammesso che questo sia realmente il nome scelto dalla Apple), è probabilmente l'unica funzionalità tra quelle fino ad ora anticipata che troverà conferma al momento della presentazione.

Nello specifico, il brevetto depositato riguarderebbe un progetto per la riduzione dell'ingombro dovuto all'assemblaggio di un sensore biometrico e della relativa ghiera di conduzione; l'idea sarebbe quindi quella di una tecnologia appositamente pensata per i dispositivi mobili.

Tra le altre novità dell'iPhone 5S dovrebbero esserci un chipset Apple A7 quad core, una fotocamera posteriore dotata di sensore retro-illuminato che potrebbe supportare fino a 13 Megapixel e un'invidiabile dotazione di memoria RAM pari a ben 2 Gb.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.