Apple vuole il suo social network

Apple vuole il suo social network

L'azienda capinata da Tim Cook sarebbe intenzionata a presentare una sua proposta per il settore del social networking, in particolare si tratterebbe di un progetto incentrato sulla condivisione dei filmati che prende come riferimento alcune realtà affermate da tempo per quanto riguarda il video-sharing come Facebook, Instagram e Snapchat.

Apple ha già al suo attivo alcune esperienze relativamente al networking sociale come le piattaforme Ping e Connect che sono nate come strumenti per la condivisione in ambito musicale; secondo le attuali inidiscrezioni Cupertino potrebbe lanciare la sua nuova offerta dedicata al multimedia già entro il prossimo anno.

Continua dopo la pubblicità...

A scatenare i primi rumors intorno all'argomento sarebbero stati i blogger di Bloomberg, convinti del fatto che la Mela Morsicata sia già al lavoro per sviluppare una propria applicazione con la quale riprendere, modificare e personalizzare video, anche attraverso filtri, per poi metterli a disposizione degli altri utilizzatori.

Se le novità si limitassero a quanto già detto potremmo non trovarci davanti ad un prodotto particolarmente originale; ma l'idea della compagnia californiana dovrebbe essere quella di sfruttare al massimo le risorse hardware dei propri dispositivi con l'obbiettivo di diminuire quanto più possibile i tempi che separano la registrazione dalla messa online.

Dell'implemetazione di questa App si starebbero occupando gli stessi responsabili di soluzioni quali iMovie e Final Cut Pro, due software che (a differenza di quanto accaduto con i già citati Ping e Connect integrati in iTunes e Apple Music) hanno ottenuto un ottimo riscontro presso i possessori degli iDevice.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.