Apps: mezzo milione di posti di lavoro creati dal 2007

Apps: mezzo milione di posti di lavoro creati dal 2007

Le Apps per i dispositivi mobili sarebbero state un fattore determinante per la creazione di posti di lavoro legati al settore dell'High Tech, dal 2007 ad oggi questo segmento avrebbe consentito a circa mezzo milione di persone di trovare un'occupazione.

A rivelarlo sarebbero i dati registrati in un rapporto intitolato "Where the jobs are: The App Economy" e stilato da TechNet; a rendere questo comparto particolarmente interessante dal punto di vista occupazionale sarebbe stata in particolare la diffusione di Android e iOS.

Tale risultato sarebbe particolarmente importante per la realtà degli Stati Uniti, circa il 62% degli utenti che risiedono tra Los Angeles e New York scaricherebbero infatti almeno un'applicazione al mese per installarla sul proprio smartphone o sul proprio tablet.

Inutile dire che lo stato USA nel quale le Apps avrebbero permesso di occupare più persone dovrebbe essere l'assolata California con la sua Silicon Valley, essa sarebbe responsabile da sola di circa un quarto delle occupazioni legate alle mobile applications.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.