Chrome OS anche sui tablet?

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteIntel: processori senza Spectre e Meltdown entro l'anno
  • SuccessivoPolaris: Windows 10 sfida iOS e Chrome OS
Chrome OS anche sui tablet?

Da tempo circolano diverse indiscrezioni riguardanti l'intenzione da parte di Mountain View di portare il sistema operativo Chrome OS anche sui tablet, fino ad ora però nessun dispositivo di questo tipo era stato ancora presentato al pubblico e, nelle ultime ore, avrebbe creato grande curiosità l'indiscrezione relativa ad un device Acer basato proprio su tale piattaforma.

Chorme OS è nato come soluzione di supporto ai portatili della linea Chromebook, che vengono commercializzati dalla stessa Big G, ma l'introduzione della compatibilità con le applicazioni Android scaricabili dal Google Play Store ha avvicinato il progetto all'ecosistema mobile. E' quindi arrivato il momento di lanciare i primi tablet basati su questo sistema?

Continua dopo la pubblicità...

Una risposta affermativa potrebbe essere arrivata grazie ad un'immagine scattata a Londra nel corso della manifestazione BETT Education Expo, lo scatto infatti ritrarrebbe chiaramente un tablet brandizzato dal produttore taiwanese il cui display mostra l'interfaccia utente di Chrome OS. Nessuna conferma in proposito da Mountain View e Acer.

Una certezza non può basarsi naturalmente su una singola istantanea, ma il fatto che nessuno sia stato in grado di identificare il modello di tablet ritratto potrebbe rappresentare una conferma indiretta riguardante il fatto che si tratti di un prodotto inedito, ma già in fase di avanzamento tale da essere pronto per il mercato.

Per scoprire ulteriori novità in merito bisognerà sicuramente attendere fino a maggio, quando si terrà l'evento Google I/O 2018 dedicato agli sviluppatori. Date le peculiarità di Chrome OS è anche probabile che un tablet equipaggiato con quest'ultimo sia destinato ad un target di utenti ben preciso, come per esempio gli studenti.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.