Microsoft programma un taglio dei prezzi per Windows RT

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa UE si schiera a favore della Net Neutrality
  • SuccessivoApple condannata per la violazione di un brevetto della Samsung
Microsoft programma un taglio dei prezzi per Windows RT

Windows RT, la versione per le architetture ARM del sistema operativo prodotto dalla Casa di Redmond, non starebbe riuscendo a privare i concorrenti Android e iOS di quote di mercato; per cui Big M avrebbe deciso di rimettere in gioco il proprio progetto agendo sui costi per i partner.

Il Computex 2013 di Taipei, la più importante fiera asiatica tra quelle dedicate all'alta tecnologia, sarebbe stata l'occasione per annunciare un taglio dei prezzi delle installazioni che dovrebbe permettere di commercializzare i dispositivi basati su RT con offerte più vantaggiose.

Continua dopo la pubblicità...

Paradossalmente, uno dei concorrenti di RT sarebbe proprio Windows 8, prodotto dalla stessa casa madre, quest'ultimo infatti supporta un numero di applicazioni nettamente superiore e, dato non secondario, è compatibile con i processori Atom sempre più diffusi.

Pur rendendosi conto che probabilmente RT non avrà un futuro di lunga durata, Microsoft non potrebbe permettersi di abbandonare un progetto che ha richiesto investimenti ingenti, anche perché la dismissione anticipata di RT potrebbe rappresentare l'ennesimo inciampo dell'azienda nel comparto mobile.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.