CyanogenMod è stata rimossa da Google Play

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteNokia HERE Drive per ricordare dove si parcheggia l'auto
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
CyanogenMod è stata rimossa da Google Play

Gli sviluppatori di CyanogenMod, applicazione nota per consentire agli utenti di bypassare i limiti di root nella migrazione tra le varie versioni di Android, hanno deciso di rimuovere la propria creatura dal market place di Mountain View, Google Play.

Alla base di tale decisione vi sarebbero state delle motivazioni legate alle garanzie, ma in realtà i responsabili del progetto non avrebbero agito per propria iniziativa; sarebbe stata infatti la stessa Big G a richiedere loro la rimozione dell'App.

Nello specifico, CyanogenMod non sarebbe attualmente in grado di rispettare le policy dello store per il Robottino Verde in quanto essa inviterebbe gli utenti a violare le clausole di garanzia dei diversi dispositivi; il passaggio non autorizzato da una release all'altra di Android è infatti quasi mai consentito.

Ora si pone un vero e proprio problema per la sopravvivenza dell'intero progetto CyanogenMod che ha dato luogo fino ad oggi a centinaia di migliaia di download; ad aumentare le ulteriori perplessità sarebbe il fatto che l'applicazione era presente in Google Play ormai da anni.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.