Firefox 74: addio a TLS 1.0 e 1.1

Firefox 74: addio a TLS 1.0 e 1.1

Gli sviluppatori della Fondazione Mozilla hanno rilasciato la versione stabile di Firefox 74, ultimo aggiornamento del noto browser Open Source per la navigazione su Internet. Si tratta di una release le cui novità riguardano in particolare la sicurezza, conivolgendo da una parte i protocolli utilizzati e dall'altra le modalità di gestione delle estensioni.

Dal punto di vista degli standard, le modifiche più rilevanti coinvolgono il protocollo crittografico TLS (Transport Layer Security), nello specifico è utile segnalare che TLS 1.0 e 1.1 non vengono più supportati dall'applicazione, ragion per cui chi dovesse visitare un sito Web ospitato in un ambiente che non comprende TLS 1.2 visualizzerà una notifica di sicurezza.

Continua dopo la pubblicità...

La decisione di abbandonare TLS 1.0 e 1.1 non arriva inattesa, si tratta infatti di due versioni ormai obsolete. La prima risale al 1999, la seconda al 2001. Per entrambe la fine del ciclo di vita era già stato fissato entro l'anno corrente, mentre è consigliabile l'uso delle release 1.2 (risalente al 2008) se non di TLS 1.3 che divenne disponibile nel 2018.

Gli utenti che desiderano continuare a navigare su un sito Internet che adotta ancora TLS 1.0 e 1.1 potranno farlo e vi sarà inoltre la possibilità di disabilitare il warning volta per volta, Mozilla ha però chiarito che si tratta di una funzionalità utilizzabile temporaneamente. Sviluppatori e amministratori di sistema dovranno quindi intervenire tempestivamente aggiornando il protocollo ad una versione più recente.

Interessanti anche gli interventi riguardanti le estensioni, con la possibilità di rimuovere rapidamente quelle eventualmente installate da applicazioni di terze parti. Non è infine più supportato il sideloading degli add-on, non sarà quindi più possibile installare un'estensione dopo aver scaricato localmente un file d'archivio XPI nella cartella del browser.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.