Fusione in vista per 3 e Wind?

Fusione in vista per 3 e Wind?

Secondo il quotidiano economico Financial Times, le multinazionali Hutchison Whampoa e VimpelCom sarebbero attualmente in trattativa per discutere i dettagli relativi ad una possibile fusione tra due delle loro più importanti proprietà nella Penisola, i provider 3 Italia, della Hutchison, e Wind, della Vimpel.

Gli analisti finanziari scommettono da tempo su questa eventualità e, secondo alcune fonti del settore, in passato si sarebbe svolto più di un incontro finalizzato al raggiungimento di un accordo; la fusione sarebbe però saltata in particolare per l'impossibilità di incontrarsi su una valutazione unanime delle aziende coinvolte.

Continua dopo la pubblicità...

Ma le attuali indiscrezioni presenterebbero un panorama completamente diverso, ora infatti i contraenti sarebbero finalmente arrivati ad un compromesso, motivo per il quale H3G e Wind potrebbero diventare presto un'unica società e il 51% della sua proprietà dovrebbe finire nelle mani della holding capitanata da Li Ka Shing.

Grazie a tale unione potrebbe nascere in Italia un nuovo soggetto in grado di competere ad ad armi pari (o quasi) con le attualmente più strutturate Telecom e Vodafone; da parte sua Wind porterebbe poi in eredità anche la controllata Infostrada e il suo cospicuo portafoglio clienti legato alla fornitura di connettività ADSL e di telefonia fissa.

Andrebbe comunque sottolineato il fatto che attualmente nessuna delle anticipazioni circolanti in merito alla trattative in corso sarebbe stata confermata in via ufficiale, inoltre, data la delicatezza delle operazioni in corso, e molto probabile che per disporre di notizie più sicure si debbano attendere ancora alcuni mesi.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.