GDPR: online le FAQ sulla certificazione

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUn nuovo Edge ogni 8 settimane per il business
  • SuccessivoIl più grande Digital Innovation Hub del mondo è in Friuli
GDPR: online le FAQ sulla certificazione

Il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato una serie di FAQ in collaborazione con Accredia, l'unico ente di accreditamento riconosciuto nel nostro Paese, per chiarire alcuni dubbi degli utenti riguardo alle norme previste dal GDPR (General Data Protection Regulation) e al sistema di certificazione del trattamento dei dati.

Grazie alle risposte fornite sarà possibile capire con maggiore certezza cosa s'intende per certificazione a fini della privacy, quali garanzie vengono fornite tramite l'accreditamento, chi ha l'autorità di rilasciare delle certificazioni sul trattamento dei dati, chi può effettuarne la richiesta, in che modo un prodotto come un software può essere certificato in conformità con il GDPR e molto altro.

Come specificato dall'Authority, queste prime FAQ sono dedicate principalmente ad aspetti generali e successivamente ne verranno messe a disposizione altre incentrate su argomenti più specifici. Tali contenuti sono stati elaborati nell'ambito di una convenzione mirata allo scambio d'informazioni riguardanti le attività di certificazione e accreditamento previste dal Regolamento UE in materia.

Il target delle FAQ sono soprattutto i titolari e i responsabili del trattamento dei dati, sia del settore imprenditoriale che di quello della Pubblica Amministrazione, che hanno la necessità di ricorrere ad una certificazione per dimostrare il loro impegno nel rispettare quanto previsto dalla normativa per la protezione dei dati e la conformità dei trattamenti ai requisiti del Regolamento.

Continua dopo la pubblicità...

E' possibile consultare le FAQ ora disponibili sia tramite il sito Web del Garante che tramite l'apposita sezione di quello di Accredia, è inoltre disponibile un opuscolo informativa in formato PDF che (in attesa di ulteriori aggiornamenti) riporta integralmente le domande frequenti, le relative risposte e i riferimenti normativi utili alla comprensione.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.