Google presenta Nexus 5 con Android KitKat

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteiPad Mini con retina display: Apple chiede aiuto a Samsung
  • SuccessivoOltre la metà dei dispositivi Android sono basati su Jelly Bean

In queste ore Google ha presentato due grandi novità nel settore mobile, si tratta del nuovo smartphone Nexus 5 e della nuova release, la 4.4, del sistema operativo Android.

Nexus 5

Il nuovo smartphone targto Google, prodotto in collaborazione con LG, è il Nexus più performante di sempre grazie ad una dotazione hardware di tutto rispetto: processore Qualcomm Snapdragon 800 a 2,3 GHz, 2 GB di RAM, display 5 pollici Full HD, 16/32 Gb di memoria, doppia fotocamera (frontale a 1,3 MP e posteriore da 8MP).

Il design del nuovo Nexus può vantare un design sottile (con uno spessore di 8,59mm), leggero (circa 130 grammi) ed arrotondato che mette in risalto il grande display a 5 pollici. Le colorazioni disponibili sono i classici colori nero e bianco.

Da segnalare, ovviamente, la presenza della nuova release di Android KitKat (Android 4.4) che garantisce alle performances del nuovo smartphone. la nuova versione di Android, infatti, promette di consumare molto meno RAM delle versioni precedenti con evidenti vantaggi in termini di prestazioni (a tutto vantaggio dei devices meno dotati).

Oltre ai miglioramenti citati, Android 4.4 promette una maggiore semplicità di utilizzo ed un design più pulito ed elegante come dimostra la nuova schermata di launcher che mostra in bella vista nuove icone di color bianco (in alto a destra), la nuova barra delle notifiche e quella di navigazione caratterizzate da un design opaco (semi-trasparente).

Da segnalare, infine, miglioramenti a Google Now e l'implementazione dello standard NFC che consentirà di utilizzare lo smartphone come una vera e propria carta di credito.

Il nuovo Nexus 5 è già acquistabile dal Play Store di Google ad un prezzo piuttosto competitivo: 349 Euro per la versione da 16Gb e 399 Euro per quella da 32Gb.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.