Google ricorda Freddie Mercury con un Doodle

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteiPhone 5: circolano nuove date sul rilascio
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google ricorda Freddie Mercury con un Doodle

Mountain View ha deciso di dedicare un Doodle (logo di Google modificato) al leader dei Queen Freddie Mercury, il 5 settembre ricorre infatti l'anniversario della sua nascita avvenuta nel 1946 presso Stone Town nell'isola di Zanzibar che era allora un protettorato britannico.

Il Doodle è uno dei più belli mai creati fino ad ora, cliccandoci sopra si attiva, infatti, un player multimediale che permette di visualizzare un videoclip sotto forma di animazione della celeberrima "Don't Stop Me Now", pezzo presente nell'album "Jazz" del 1978.

Un doodle per Freddy Mercury

"Freddie Mercury" era in realtà soltanto il nome d'arte del cantante, compositore e musicista britannico che ci ha lasciato nel 1991, il suo vero nome era infatti Farrokh Bulsara, i suoi genitori provenivano entrambi dallo stato indiano del Gujarat e si trasferirono a Zanzibar per questioni lavorative.

Continua dopo la pubblicità...

Mercury fu uno dei membri fondatori dei Queen che non abbandonò mai dal 1970 all'anno della sua scomparsa; a lui si devono alcuni dei capolavori della band tra cui "Somebody to Love", "We Are the Champions", "Bohemian Rhapsody" e la stessa "Don't Stop Me Now".

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.