Google TV: Logitech insoddisfatta

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteRandi Zuckerberg contro l'anonimato on-line
  • SuccessivoCrowdFundMe raccoglie capitali online per le startup
Google TV: Logitech insoddisfatta

Senza usare mezzi termini la Logitech avrebbe definito la Google Tv un progetto fallimentare, le scarse vendite dei televisori per l'emittente di Mountain View avrebbero causato all'azienda perdite per ben 34 milioni di dollari registrate durante la chiusura dell'ultima trimestrale di cassa.

Le difficoltà commerciali riguarderebbero in particolare Revue, cioè la piattaforma che mette a disposizione le applicazioni necessarie per la conversione di un comune televisore in una Google Tv. Per dare nuova linfa a questo progetto, quindi, la Logitech proverà la via degli sconti.

Il prezzo di Revue dovrebbe quindi passare da 249 dollari ad appena 99, è probabile che questa pesante sforbiciata possa incentivare le vendite del set-top-box, ma è anche vero che questa potrebbe determinare anche un vistoso calo negli utili attesi dalla Google Tv.

L'insuccesso del progetto fortemente voluto da Google avrebbe già causato i primi terremoti ai vertici della Logitech, Gerald P. Quindlen, uno dei maggiori promotori di Revue, ha dovuto infatti abbandonare la sua poltrona di CEO in favore dell'italiano Guerrino De Luca.

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.