HP Slate 500, un successo non annunciato?

Nonostante la concorrenza dell'iPad e il prezzo non esattamente alla portata di tutti, 800 dollari, l'HP Slate 500, il Tablet prodotto dalla Hewlett-Packard e dotato di sistema operativo Windows, sembra riscuotere un ottimo successo con richieste nettamente superiori rispetto a quelle previste dalla casa madre.

Al momento la HP non ha ancora fornito cifre ufficiali, ma afferma di trovarsi costretta a riavviare le macchine per rendere disponibili nuovi dispositivi entro 6 settimane, diversamente potrebbero esserci non poche difficoltà nel soddisfare in modo puntuale le troppe richieste da parte degli utenti.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto rivelato ad Engadget da una fonte interna ad HP, l'azienda avrebbe previsto inizialmente un tetto massimo pari a 5 mila prenotazioni, queste sarebbero state in realtà ben 9 mila, cosa che avrebbe costretto il produttore a sfornare in tutta fretta nuovi tablet.

A ben vedere quindi, i numeri complessivi non sono particolarmente alti, si parla comunque di poche migliaia di esemplari, HP però sembrerebbe puntare per il suo Slate più su un target professionale che sul consumo di massa come avviene invece per l'iPad.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.