L'Università boccia Gmail

L'Università boccia Gmail

La notizia non è da considerarsi un colpo mortale contro Mountain View ma ha la sua importanza; Google ci avrebbe guadagnato in prestigio se fosse riuscita a far adottare il suo sistema di posta all'Università di Davis in California, ma il Senato Accademico ha espresso parere negativo.

Ma quale è stato il motivo di questa sonora bocciatura? Gmail non sarebbe abbastanza affidabile dal punto di vista della tutela dei dati personali; l'integrazione di Buzz all'interno di Gmail avrebbe costituito un ulteriore motivo per rigettare la soluzione made in Google.

Inoltre, il Senato Accademico dell'Università californiana ha espresso delle riserve riguardo alla bontà di una scelta che esternalizzerebbe il servizio per la gestione della posta elettronica, esso infatti dovrebbe essere gestito internamente dall'ateneo per questioni di sicurezza.

Mountain View ha mostrato immediatamente di non aver gradito né la decisione né le sue motivazioni, sottolineando tra l'altro che all'interno della proposta inviata all'Università non era presente l'integrazione di Gmail con Buzz.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.