Microsoft completa l'acquisizione di Nokia

Microsoft completa l'acquisizione di Nokia

La Casa di Redmond e il colosso finlandese Nokia hanno annunciato che l'acquisizione di quest'ultima da parte della prima verrà completata entro l'aprile dell'anno corrente; l'operazione dovrebbe essere quindi perfezionata circa un mese dopo la scadenza inizialmente prevista.

Tale ritardo sarebbe addebitabile al fatto che per essere considerata valida, l'acquisizione, riguardante nello specifico la divisione Devices and Services di Espoo, dovrebbe essere prima approvata da tutti gli organismi di regolazione del mercato in cui le due aziende operano.

Continua dopo la pubblicità...

Ad oggi, il gruppo scandinavo sembrerebbe dover fare i conti con un'accusa di evasione fiscale in India, circostanza tutta da provare che, in ogni caso, costituirebbe per ora l'ultimo ostacolo da superare prima del passaggio sotto il controllo di Satya Nadella e soci.

L'accordo per la cessione era stato reso noto lo scorso settembre così come l'entità della cifra sborsata da Microsoft: 5.44 miliardi di euro dei quali 3.79 miliardi stanziati per l'acquisto della divisione dispositivi (tra cui i device Lumia) e servizi e 1.65 miliardi di euro per i brevetti detenuti da Nokia.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.