Microsoft: supersconti su Windows 8.1

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteHP incrementa le vendite dei Pc
  • SuccessivoEricsson: il futuro dei dispositivi mobili è nei video
Microsoft: supersconti su Windows 8.1

L'utenza sembrerebbe preferire ancora Windows Seven se non addirittura il datatissimo Windows Xp, ma la Casa di Redmond non avrebbe alcuna intenzione di arrendersi e di dichiarate il progetto Windows 8 un flop (o quasi) a livello commerciale.

Per questo motivo il produttore californiano avrebbe deciso di decurtare pesantemente il prezzo delle licenze per l'aggioramento Windows 8.1, ciò dovrebbe consentire al sistema operativo di divenire più concorrenziale incentivando (forse) il numero delle installazioni.

Continua dopo la pubblicità...

In pratica Windows 8.1 costa attuamente una 50 di dollari, cifra che dovrebbe essere portata ad appena 15 dollari (il 70% di sconto) nel caso in cui la piattaforma dovesse essere destinata a gestire un dispositivo low cost (tablet o Pc) dal prezzo inferiore ai 250 dollari.

Al momento non è chiaro se tale iniziativa sia dovuta ad una decisione del nuovo CEO di Microsoft, un Satya Nadella ancora fresco di nomina, o se essa fosse stata già programmata quando il gruppo era ancora capitanato da Steve Ballmer.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.