Primo Patch day per Adobe

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteFacebook.it: cybersquatting all'italiana
  • SuccessivoObama indaga sulla libreria online di Google
Primo Patch day per Adobe

Come annunciato, Adobe ha rilasciato i primi aggiornamenti relativi al suo Patch Day trimestrale che prevede di mettere a disposizione degli utenti una serie di update in concomitanza con la corrispondente inziativa della Microsoft, che però ha periodicità mensile.

Il primo Patch Day della Adobe ha visto il rilascio di un singolo aggiornamento per Acrobat Reader e Acrobat grazie al quale dovrebbero essere risolte ben 13 vulnerabilità; entrambi i programmi dovrebbero quindi passare alla versione numero 9.1.12.

Continua dopo la pubblicità...

Il Patch Day riguarda per ora soltanto gli utenti che utilizzano postazioni basate su sistemi operativi Microsoft Windows o Apple Mac; gli utenti Linux o Unix dovranno invece aspettare il prossimo 16 di giugno per godere degli stessi aggionamenti.

La partecipazione tramite semplice download (o upgrade automatico) al primo Patch Day di Adobe è fortemente consigliata; molte delle vulnerabilità rilevate potrebbero infatti esporre il sistema ad attacchi da parte di utenti malintenzionati.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.