Quelli di Netscape pronti a tornare con Rockmelt

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteMS Office a rischio: violerebbe un brevetto del 1998
  • SuccessivoWikipedia: finisce l'era del direct publishing

Prima di Firefox, prima di Google Chome e agli albori di Internet Explorer c'era Netscape, poi, con il tempo, quella che allora era l'unica alternativa al browser della Microsoft sparì dalla circolazione per mancanza di supporto ed emorragia di utilizzatori.

Ora però Netscape potrebbe tornare, anche se sotto altra forma; infatti, Marc Andreessen, team leader del progetto Mosaic (il primo browser Web creato per la Rete) e co-fondatore di Netscape, ha annunciato che presto investirà i suo sforzi nella realizzazione di nuovo browser.

Continua dopo la pubblicità...

Secondo quanto affermato da Andreessen, programmi di navigazione estremamente diffusi come Internet Explorer e Mozilla Firefox avrebbero ancora poco da dire, sarebbe quindi arrivato il momento di proporre agli internauti una nuova alternativa.

A questo scopo Andreessen ha fondato un società finanziata da lui stesso e chiamata Rockmelt, per ora però si sa soltanto che il nuovo browser utilizzerà un nuovissimo framework di rendering scartando le collaudatissime soluzioni Trident (IE), Gecko (Firefox) e Webkit (Chrome e Safari).

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.