Quinto trimestre in negativo per il mercato dei Pc

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteLa disoccupazione incrementa le iscrizioni su LinkedIn
  • Successivo500 milioni di dollari per la promozione del Moto X
Quinto trimestre in negativo per il mercato dei Pc

Per quanto riguarda il mercato del Pc non sembrerebbe volersi arrestare la serie negativa di trimestri caratterizzati dal segno meno, con l'ultimo quarto chiusosi lo scorso giungo è stata registrata un'ulteriore tendenza al decremento che non fa certo ben sperare per il futuro.

Secondo quanto reso noto attraverso l'ultima rilevazione svolta da Gartner, nel complesso le spedizioni di Pc a livello globale avrebbero perduto un buon 10% rispetto allo stesso periodo del 2012; traducendo le percentuali in numeri assoluti si ottengono poco più di 75 milioni di esemplari commercializzati.

Continua dopo la pubblicità...

Il trend negativo verrebbe poi confermato dagli esperti di IDC secondo i quali le perdite di esercizio per l'intero comparto nel trimestre aprile/giugno 2013 sarebbero ancora più sostanziose: -11.4 con vendite totali anche in questo caso sulle 75 milioni di unità.

Tre le cause alla base di questi numeri non incoraggianti: il successo crescente di alternative come i dispositivi mobili (in particolare tablet), la crisi economica mondiale non ancora arrivata alla sua fine e la non entusiasmante propriensione all'acquisto di Windows 8.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.