Skype for Web anche in Italia

Skype for Web anche in Italia

La Casa di Redmond aveva annunciato pochi giorni fa la disponibilità di Skype for Web, versione Internet based del noto clienti VoIP, per l'utenza statunitense e britannica; l'attesa degli utilizzatori italiani ha avuto però una breve durata, l'applicazione è infatti disponibile anche per la Penisola, per accedere ad essa basterà autenticarsi sul sito del progetto.

Le funzionalità offerte dalla release per i browser del programma sono in pratica le stesse di sempre, motivo per il quale Skype for Web potrà essere utilizzato, ad esempio, per la messaggistica istantanea, con in più il vantaggio che tutte le conversazioni effettuate verranno sincronizzate con la versione installata su computer o altro device.

Continua dopo la pubblicità...

Il vantaggio derivante da tale feature appare immediatamente evidente, questo perché un utente che inizia una comunicazione tramite browser Internet potrà proseguirla in ogni momento via smartphone o tablet (per non citare la già nota release per i Desktop) senza alcuna interruzione e senza vincoli derivanti dal terminale impiegato inizialmente.

Da segnalare anche il supporto per le chiamate vocali e per le videochat, delle funzionalità che gli sviluppatori hanno deciso di integrare da subito nella beta della piattaforma oggi accessibile anche dallo Stivale; per usufruire di queste ultime bisognerà però installare un'apposita estensione che il sistema richiederà nel momento in cui si cercherà di utilizzarle.

Almeno per il momento non sono disponibili gli strumenti per la condivisione dei file, che dovrebbero arrivare con un successivo aggiornamento, mentre viene invece fornito il supporto per le notifiche in tempo reale dei messaggi ricevuti; compatibile su Windows con Internet Explorer (versione 10 o superiore), Firefox e Chrome e con Safari su (Mac) OS X.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.