Skype for Web con supporto per le chiamate vocali

Skype for Web con supporto per le chiamate vocali

Grazie ad un aggiornamento recentemente rilasciato, Skype for Web, la versione del noto client VoIP che gli sviluppatori della Casa di Redmond hanno implementato come piattaforma utilizzabile via browser Internet, presenta ora due nuove importanti funzionalità: il supporto per le chiamate vocali e quello per le videochiamate di gruppo.

Le novità descritte riguardano anche la release integrata nel gestore online per la posta elettronica Outlook.com, mentre Skype for Web rimane ancora in fase beta per raccogliere il maggior numero possibile di feedback da pare degli utilizzatori. In entrambi i casi per accedere alle features più recenti sarà necessario possedere un account sul network di Big M.

Continua dopo la pubblicità...

Una volta superata la fase necessaria per l'autenticazione al servizio, gli utenti potranno utilizzare il pulsante "+ Nuovo" o "+" in Outlook.com e aggiungere i partecipanti desiderati alla nuova chat lanciando così una sessione vocale o filmata; almeno per il momento i partecipanti non potranno essere inclusi o espulsi in corso di comunicazione.

La stessa Microsoft avverte che la permanenza in fase beta è giustificata anche da alcune problematiche non ancora risolte che potrebbero manifestarsi durante l'impiego dell'applicazione; nel tempo quest'ultima dovrebbe essere perfezionata in modo da somigliare il più possibile alla versione installabile su Pc Windows o Linux, Mac e dispositivi mobili.

La nuova release è disponibile anche per gli utilizzatori italiani, si ricorda che Skype for Web viene fornito sotto forma di estensione multipiattaforma per i browser Web e potrà essere utilizzata su Internet Explorer (è richiesta come minimo la versione 10), Mozialla Firefox, Google Chorme e Safari (in ambiente OS X).

I commenti degli utenti

I commenti sono liberi: non è necessario iscriversi per poter commentare su questa pagina. Tutti i commenti, tuttavia, sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.