I tablet fanno bene al commercio elettronico

I tablet fanno bene al commercio elettronico

Secondo un recente articolo pubblicato sul Wall Street Journal, che ha intervistato alcuni esperti di marketing, i possessori di tablet Pc avrebbero una maggiore propensione ad effettuare acquisti tramite piattaforme per il commercio elettronico.

Questa tendenza sarebbe dovuta al fatto che gli utilizzatori di tablet, potendo navigare anche fuori di casa tramite dispositivi leggeri ma dotati di display abbastanza ampi, passerebbero più tempo su Internet e avrebbero maggiori occasioni per gli acquisti on line.

Continua dopo la pubblicità...

Nel complesso, i dati si riferiscono unicamente al mercato statunitense, gli acquisti effettuati tramite "tavoletta magica" avrebbero rappresentato da soli circa il 3% dei 150 miliardi spesi dai consumatori americani nel corso dell'anno passato.

Un trend positivo che potrebbe diventare presto ancora più sostanzioso ora che il mercato dei tablet si arricchisce sempre di più di soluzioni alternetive all'iPad, alcune, come per esempio il Kindle Fire di Amazon, venduti a prezzi particolarmente concorrenziali.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.