WhatsApp con pagamento annuale anche su iOS

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteChiavette 3G e 4G vulnerabili agli attacchi
  • SuccessivoSamsung conferma la produzione del Galaxy Watch
WhatsApp con pagamento annuale anche su iOS

WhatsApp, la nota applicazione per la messaggistica mobile alternativa agli SMS, attiverà a breve gli abbonamenti annuali a pagamento anche per il sistema operativo iOS della casa di Cupertino; una svolta il cui impatto sugli utenti potrà essere valutato soltanto nel prossimo futuro.

Gli abbonamenti a pagamento su base annuale erano già stati annunciati su altre piattaforme come per esempio Android, Windows Phone e BlackBerry OS; su App Store questo tipo di formule non venivano accettate in passato, ma la grande mole di utilizzatori dell'applicazione deve aver convinto Tim Cook e soci a desistere.

Fino ad ora l'accesso a WhatsApp dalla piattaforma Apple era possibile in seguito ad un singolo pagamento da 99 centesimi per l'utilizzo a vita, nel corso dei prossimi mesi si dovrebbe invece passare ad un'offerta che prevede un primo anno gratuito e poi un saldo pari ad un dollaro per i 12 mesi successivi.

Numerosi utenti avrebbero protestato contro questa iniziativa, altri avrebbero previsto che essa porterà alla fine del progetto, ma gridare allo scandalo a fronte di una formula che prevede un costo pari a quello di una manciata di SMS rischia di apparire esagerato: il vantaggio offerto da WhatsApp è talmente grande che non sarà di certo un canone annuale da un dollaro a rendere la piattaforma anti-economica...

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.