Da Windows Phone 8.1 a Windows 10, "peso" permettendo

  • ForumDiscuti sul forum
  • PrecedenteUn miliardo di utenti al giorno su Facebook
  • SuccessivoGoogle Chrome blocca la pubblicità in Flash
Da Windows Phone 8.1 a Windows 10, "peso" permettendo

La Casa di Redmond ha definito Windows 10 il "sistema operativo universale", una piattaforma in grado di funzionare su qualsiasi tipologia dispositivo, compresi quelli mobili; eppure non tutti gli smartphone gestiti con Windows Phone 8.1 potranno essere aggiornati ad esso, questo per via del fatto che il package d'installazione si starebbe dimostrando eccessivamente "pesante".

Nello specifico parliamo di un sistema operativo che ancora deve essere distribuito, perché la versione mobile di Windows 10 dovrebbe essere rilasciata soltanto il prossimo autunno; vi sarebbe poi da tenere presente anche un problema riguardante le prestazioni, le risorse necessarie per l'upgrade non sarebbero infatti disponibili in buona parte nei device con Windows Phone 8.1.

Sulla carta l'ultimo arrivato della famiglia Microsoft richiede un minimo di 512 Mb di memoria RAM e un display con il supporto per una risoluzione pari a 854x480 px; tale dato non restringerebbe in modo drammatico il numero di smartphone aggiornabili, ma quanti di questi ultimi sono in grado di fornire ben 8 Gb di spazio libero per l'installazione?

Anche in questo caso non pochi dispositivi potrebbero partecipare all'aggiornamento, si tenga conto però che gli 8 Gb si riferiscono allo spazio minimo necessario per ospitare Windows 10, quindi alcuni utenti con particolari necessità in tema di archiviazione potrebbero trovare problemi nel caricamento di App e nuovi dati.

Il limite relativo alla memoria interna rappresenta probabilmente la delusione più grande per coloro che desideravano migrare al sistema operativo più recente da device mobile, questo perché l'azienda di Satya Nadella e soci aveva promesso che anche su smartphone sarebbero bastati 4 Gb per l'intera installazione.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.