Yahoo! chiude Directory

Yahoo! chiude Directory

Marissa Mayer, CEO di Sunnyvale, avrebbe deciso di proseguire nella sua politica basata sull'acquisizione di nuove controllate e sul taglio dei rami secchi; a proposito di questi ultimi, la "vittima" più recente della dirigente sarebbe stata Yahoo! Directory.

Tale servizio godette di una grande notorietà in passato, quando era divenuto in pratica l'indice più consultato della Rete per la ricerca di siti Internet; ormai più che datato, il servizio sarebbe destinato ad una scomparsa definitiva prevista per il 31 dicembre dell'anno corrente.

Continua dopo la pubblicità...

Yahoo! Directory conserva comunque un valore di carattere "storico", i fondatori David Filo e Jerry Yang iniziarono infatti da questa piattaforma per realizzare quello che sarebbe diventato il secondo motore di ricerca più utilizzato del Web.

Nato circa 20 anni fa e divenuto una sorta di "elenco telefonico" in versione Internet, Yahoo! Directory è stato realizzato praticamente tutto "a mano" grazie al lavoro di una redazione incaricata di reperire le risorse presenti sul Web e di catalogarle.

I commenti degli utenti

I commenti sono sottoposti alle linee guida di moderazione e prima di essere visibili devono essere approvati da un moderatore.